Recensione iRobot Roomba 605

Recensione Robot Aspirapolvere iRobot Roomba 605

roomba 605

roomba 605

Oggi vi presentiamo iRobot Roomba 605, il robot aspirapolvere che non solo è efficace per rimuovere i peli degli animali domestici da tutte le superfici, ma che non necessita di alcuna programmazione preliminare per iniziare a pulire

Negli ultimi dieci anni i robot aspirapolvere sono riusciti a ritagliarsi una posizione di tutto rispetto, non solo perché sono pratici da usare, ma anche perché non richiedono un intervento in prima persona da parte dell’utente.

Basta infatti accenderli e, subito, senza neanche il bisogno di spingerli, entrano in azione e cominciano a pulire il pavimento, ad infilarsi sotto i mobili più stretti e che, in genere, sono difficili da fare con gli aspirapolvere tradizionali.

Uno dei più quotati del mese di giugno 2019 è il Roomba 605, creato dalla iRobot Corporation, un’azienda americana che si è saputa ritagliare un posto di rilievo nel cuore di molti consumatori, visto che la maggior parte dei suoi prodotti ha ricevuto valutazioni comprese tra le quattro e le cinque stelle.

Con feedback così alti e positivi non possiamo quindi che aspettarci una qualità più che eccellente dall’iRobot Roomba 605, ma le nostre aspettative saranno soddisfatte?

Per scoprirlo, non ci rimane che affidarci alla prova pratica di questo robot aspirapolvere, ma in attesa di vederlo in azione, cominciamo a vedere quali sono le sue caratteristiche tecniche e ad osservare più da vicino il suo design.

iRobot Roomba 605: specifiche del prodotto

BrandiRobot
ModelloRoomba 605
ColoreBianco
Peso articolo3,6 chili
Dimensioni prodotto34x34x9,2 centimetri
Wattaggio33 Watt
Voltaggio240 Volt
Classe di efficienza energeticaDa A++ a G
Rumorosità60 dB
Caratteristiche speciali-Senza cavo

-Advanced Cleaning Head

-AeroVac PET

-Wall-Following technology

-Anti-Tangle

-4 Sensori vuoto

-Batteria X-Life

-Home Base con Alimentatore Integrato

Design e caratteristiche 

L’iRobot Roomba 605 si presenta con un design lineare, senza troppi fronzoli, con una tonalità bianca che domina il corpo centrale e i dettagli, dalla scritta ai bordi esterni, di colore nero.

La scritta CLEAN invece è stata realizzata con un verde chiaro che, a livello di design, è molto elegante, ma che sul piano pratico potrebbe creare qualche problema, soprattutto alle persone con problemi di vista.

Un dettaglio che ci incuriosisce molto è la sua assenza di rumorosità, che di fatto lo renderebbe il compagno perfetto per la pulizia degli appartamenti e delle case plurifamiliari.

La pulizia a tre fasi aspirerebbe tutto, dalle briciole fino ai peli di animali, inoltre le sue spazzole basculanti riuscirebbero a pulire anche i tappeti e i pavimenti.

Inoltre, grazie ai suoi sensori intelligenti, il Roomba 605 è capace non solo di pulire sotto i mobili, ma anche intorno ad essi, ovviamente senza trascurare gli angoli.

Da ultimo, ma non meno importante, l’aspirapolvere Roomba 605 unisce un potente motore aspirante ad un filtro che trattiene le particelle di polvere più fini e ad una spazzola centrale contro-rotante, anti groviglio, che riesce a raccogliere anche i capelli lunghi e a distribuirli nel cassetto raccogli sporco in modo omogeneo.

L’aspirapolvere iRobot Roomba 605 e la nostra prova pratica

Per la prova pratica dell’iRobot Roomba 605 abbiamo deciso di osare l’impossibile: dopotutto stiamo parlando di un prodotto da quasi 5 stelle, quindi cosa saranno mai un po’ di piume sparpagliate qua e là?

Per procurarci le piume, abbiamo sacrificato ben due cuscini, ma d’altra parte è anche vero che, visto che cercavamo una conferma, una rinuncia andava fatta.

Una volta disseminate le piume per tutto l’ufficio, abbiamo acceso il nostro iRobot Roomba 605…e purtroppo qui c’è stata la prima delusione, perché il robot aspirapolvere si è rivelato più rumoroso del previsto!

Un altro aspetto che abbiamo notato è che il Roomba 605 non fa un percorso regolare, ma procede a zig-zag…anzi, durante il test, abbiamo pure visto che è ripassato in punti che aveva già pulito, mentre aveva tralasciato, per poi passarci sopra in un secondo momento, altri in cui c’era maggior bisogno del suo lavoro.

Tuttavia, malgrado ciò, il robot aspirapolvere è riuscito a pulire il nostro ufficio in poco meno di mezz’ora, arrivando anche ad aspirare bene le piume che si trovavano negli angoli, e ad aggirare pure gli ostacoli incrociati sul suo cammino.

Peccato però che, a dispetto dei modelli più evoluti e dotati di laser in grado di mappare le varie aree della casa, ci abbia messo un po’ più di tempo!

Che dire poi quando ha cercato di passare sotto il nostro divanetto che usiamo per accogliere i nostri clienti?

Anche in questo caso siamo rimasti un po’ con l’amaro in bocca, perché il Roomba 605 non è riuscito a passarci sotto: il suo corpo infatti è risultato troppo voluminoso per lo spazio ristretto, quindi il robot aspirapolvere, dopo aver cercato invano di infilarsi sotto il divanetto, lo ha considerato un ostacolo ed è passato altrove.

Finita la pulizia, è tornato nel punto di partenza per ricaricarsi.

Purtroppo, malgrado sia riuscito a rimuovere tutte le piume, il Roomba 605 raggiunge a malapena la sufficienza: il motivo è che, oltre ad essere molto rumoroso, spesso ripassa anche nelle zone in cui ha pulito in precedenza e non riesce a passare sotto tutti i mobili.

Clicca qui per vedere il prezzo del Roomba 605 su Amazon.it!

Altri utilizzi del Roomba 605

Il Roomba 605, pur impiegandoci più tempo rispetto ad altri modelli a causa dell’assenza di laser, ha rimosso le piume in poco meno di mezz’ora, tuttavia durante il nostro test, e questo a dispetto dei feedback positivi, ha dimostrato di avere qualche difetto di troppo.

Lo suggeriamo quindi, anche se con qualche riserva, per la pulizia quotidiana degli uffici in cui non si accumulano grandi quantità di sporcizia e dove la sua rumorosità non crea particolare disturbo.

Per quanto riguarda invece le case private e gli appartamenti, meglio utilizzarlo sul mezzogiorno oppure in tarda mattinata, questo per non incorrere nelle lamentele dei vicini.

E’ possibile abbinare anche le dual mode virtual wall!

Roomba 605 VS Roomba 615 e Roomba 671

Il Roomba 615, a differenza del Roomba 605, è riconoscibile dal colore argento che domina il corpo centrale e dai dettagli neri.

Come riportato dai clienti che lo hanno già provato, diversamente dal 605 pulisce molto bene e igienizza a fondo sia i tappeti sia i pavimenti, ma come il suo predecessore tende a ripassare sui punti dove è già passato, tralasciando invece quelli che hanno più bisogno di essere puliti.

Il Roomba 671 invece, pur essendo monocromatico, è il più evoluto dei tre Roomba, in quanto è in grado di lavorare anche con i dispositivi di comando vocale come Alexa.

Inoltre, a differenza del 605 e del 615, è molto più potente, riesce a catturare la polvere e i peli che non sono stati colti dagli aspirapolvere tradizionali e, da ultimo, è capace di sanificare a fondo i tappeti (fatta eccezione per quelli più fini e leggeri).

Roomba 605: prezzo

Il Roomba 605, pur essendo un modello di base, fa parte degli elettrodomestici di fascia media, quindi non è un prodotto alla portata di tutti i budget.

In questo caso ci teniamo anche ad aggiungere che, sul mercato, esistono aspirapolvere robot proposti allo stesso prezzo, ma molto più performanti e dotati anche di optional come il laser in grado di mappare le stanze della casa.

Clicca qui per vedere il prezzo del Roomba 605 su Amazon.it!

Roomba 605: vantaggi

  • Il Roomba 605 è la scelta ideale per le persone che non amano particolarmente fare le pulizie o che, per motivi di lavoro o di studio, non hanno tempo di farle: basta infatti pigiare il tasto CLEAN perché si metta subito in moto.
  • Riesce a pulire e ad igienizzare a fondo un locale in meno di mezz’ora, mentre per un appartamento di cinque stanze ci impiega al massimo un’ora per pulire tutto.
  • Perfetto per aspirare anche i capelli lunghi e i peli.
  • Si muove senza una logica precisa e spesso passa anche sui punti in cui è già passato garantendo una pulizia completa, anche se dura un po’ di più!

Roomba 605: svantaggi

  • Non riesce ad infilarsi sotto tutti i mobili perché è troppo voluminoso.

Conclusioni

L’aspirapolvere 605 Roomba, pur avendo dimostrato di essere in grado di pulire una stanza in poco meno di mezz’ora e di rimuovere anche la sporcizia di grosso calibro, comprese le piume, come abbiamo già visto è dotato di diverse pecche.

Inoltre, per quello che offre, il prezzo a cui viene proposto risulta anche piuttosto alto, soprattutto se pensiamo che sul mercato esistono aspirapolvere molto più performanti e che vengono venduti alla stessa cifra.

Anche se potrebbe essere utilizzato per le pulizie veloci e quotidiane degli uffici e delle case private, non lo consigliamo: in commercio infatti ne esistono di migliori e anche meno rumorosi rispetto a questo!

Clicca qui per vedere il prezzo del Roomba 605 su Amazon.it!

Alcune Immagini

Valutazione
roomba 605

Nome del Prodotto: Roomba 605

Descrizione: Aspirapolvere Robot iRobot Roomba 605

Marca: iRobot

[ Altro ]

  • Valutazione Totale
3.5

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.